Crea sito

Un reset mondiale senza precedenti sta avvenendo sotto i nostri occhi!

Un reset mondiale senza precedenti sta avvenendo sotto i nostri occhi!

Un reset mondiale che azzera di colpo tutte le nostre certezze non è una cosa facile da accettare, né tantomeno da dimostrare ma con solerte pazienza ci proverò.

Adesso vi racconterò una storia, una storia che stiamo vivendo sulla nostra pelle da un mese, rinchiusi in casa per un virus pericoloso si ma letale solo per anziani e malati con patologie gravi.

In breve: A dicembre un virus pericoloso ma non letale per tutti circola in cina da diversi mesi, a un certo punto si isola la regione del Wuham centro del focolaio e si obbliga la popolazione a una quarantena obbligatoria dove l’esercito cinese giustizia tutti coloro che cercano di eluderla.
La Cina dopo mesi di censura di stato si decide di avvisare l’oms del pericolo che potrebbe correre il mondo se questa bestia dovesse sconfinare, ma nel frattempo diversi cinesi sono ormai in giro per il mondo inconsapevoli di essere asintomatici.

A febbraio il primo caso viene segnalato a Codogno, nessuno poteva immaginare quello che sarebbe successo tranne i politici, l’oms e tutta la gerarchia di potere, che prima minimizza e all’improvviso diventa allarmista, una strategia dettata ai principali media di regime fin dall’inizio del primo caso.
Vi tralascerò nozioni elementari di epidemiologia che dicono chiaramente che in caso di un virus sconosciuto si devono mettere in funzioni dei protocolli di base, isolamento totale dell’area contagiata dove nessuno e dico nessuno deve uscire, ma per una strana ragione qualche settimana dopo gli abitanti di Codogno si moltiplicano in tutto il mondo, piuttosto strano.
Recentemente per nascondere questo errore di comunicazione o nel migliore dei casi la negligenza criminale sono comparsi più “pazienti uno” in giro per il paese.

Varie ipotesi si sono susseguite, dai complotti più surreali a quelli più credibili, ma la sensazioni di molti via via che passa il tempo è che un reset mondial senza precedenti nella nostra storia recente si stia verificando sotto i nostri occhi: il problema della sovrappopolazione, riscaldamento globale, scioglimento delle calotte polari, le risorse che scarseggiano, la mia teoria, forse la più ottimista, non c’era più tempo e hanno deciso di accelerare i tempi.

“se desideri la pace della mente e la felicità, allora abbi fede. Se desideri essere una discepola della verità, allora interrogati”.

Friedrich Wilhelm Nietzsche