Crea sito

11 settembre: sacrificati e sacrificabili

L’11 settembre rappresenta il cambiamento radicale del mondo, la necessità delle classi dominanti di rinnovarsi, sacrificare persone innocenti per instaurare un nuovo ordine mondiale fatto di sacrifici, paura, guerre tra poveri.

l’inizio di quella globalizzazione contro cui urlavano migliaia di manifestanti brutalmente repressi dallo stato Italiano.

statua_guerraLe teorie del complotto si sprecano quando si nomina l’11 settembre, in effetti sono talmente evidenti da fare schifo, 16 anni dopo questo attentato rimane senza ombra di dubbio il piu grande capolavoro delle classi dominanti ,superiore all’incendio del reichstag ed all’assassinio di John Kennedy

Ma forse il vero capolavoro mediatico è stato riuscire a convincere l’opinione pubblica mondiale che lo stato più protetto al mondo si sia fatto dirottare 4 aerei contemporaneamente, e a nessuno sia venuto in mente di abbatterli prima dell’arrivo in città, procedura standard di tutte le aviazioni militari del mondo.

CHE NOSTALGIA di quel tempo in cui ci permettevamo di sperare, in cui era lecito coltivare illusioni e pensare che il mondo potesse progredire. Un mondo più facile, in cui le tecnologie promettevano inclusione e non nuove e ulteriori differenze, in cui la globalizzazione combatteva povertà storiche e apriva alle contaminazioni, in cui si viaggiava in modo facile e sempre meno costoso. Un mondo che oggi è un ricordo sbiadito, che quasi abbiamo pudore a riportare alla mente.

Sono ormai passati quindici anni dall’attentato dell’11 settembre 2001 alle Torri Gemelle di New York, ma ci sono ancora molte persone che portano i segni di quel tragico evento. Stando al programma sanitario World Trade Center for Disease Control and Prevention, sono più di 5.400 le persone alle quali è stato diagnosticato un cancro legato alle polveri derivate dal crollo delle Torri

Non me la sento di dire altro, sull’argomento ci sono fiumi d’inchiostro. ..voglio chiudere con un pensiero a quelle migliaia di vittime, a chi era andato a lavorare,  a chi era andato per dare aiuto, ai loro cari.
Loro sono stati sacrificati…ma noi siamo sacrificabili.11 Settembre, aumentano i malati di cancro a causa delle particelle sprigionate dal crollo delle Torri